Casino AAMS

Il gioco può portare a dipendenza patologica ed è vietato ai minori di 18 anni!

Videopoker Online

I Videopoker appartengono alla categoria dei cosiddetti giochi elettronici che, insieme alle slot machine, hanno contribuito ad ammodernare l'offerta di tutti i casinò nel mondo. Essi rappresentano dei derivati del poker che si caratterizzano per la presenza di una consolle computerizzata molto simile alle slot machine.

Queste forme di intrattenimento nell'ultimo ventennio hanno spopolato tra gli appassionati che, ancora oggi, le praticano all'interno di bar, pub, esercizi commerciali e nei migliori casino on-line legali italiani. Noi, ovviamente, ci occuperemo di fornire al lettore tutte informazioni utili sulle regole, la storia e le varianti più diffuse dei Videopoker Online.

Giocare ai videopoker online

Ecco una scelta di quelli che sono, secondo noi, i tre migliori casinò online italiani e i loro bonus per giocare ai video poker:

Mr Green
Mister Green Casinò
600€ benvenuto
sui primi 5 depositi
Fantastici Videopoker
NetEnt e Play'n Go
Ricevi il Bonus
Starcasino
Snai Casino
1000€ bonus benvenuto
Videopoker mobile
10€ gratis
Ricevi il Bonus
Eurobet
Eurobet Casino
Tanti Video poker
anche nel casino mobile
bonus 300€
Gioca ora

Le regole di base

Come accennavamo qualche rigo sopra, il Video Poker presenta delle caratteristiche strutturali assimilabili a quelle della slot machine. Per scommettere a questo gioco bisogna conoscere il valore dei punti che si possono realizzare. Questo aspetto è di fondamentale importanza per lo scommettitore.

Come prima cosa, bisogna inserire la moneta, stabilendo il valore della propria giocata. Poi, occorre cliccare sul bottone "Start". Dopo la distribuzione delle 5 carte è il momento di decidere quali tenere e quali vanno sostituite.

Una volta operata la propria scelta, bisogna premere il tasto per ottenere le nuove carte che sostituiscono quelle che non si vogliono tenere. Una volta comparse le nuove carte, la macchinetta automaticamente avviserà lo scommettitore se ha realizzato una vincita o meno. In caso di vincita, può decidere di ritirare l'importo incassato oppure di giocarlo nuovamente.

In genere, il costo base di una giocata ai Videopoker è di cinque crediti. Se si realizza una coppia, si ha la possibilità di coprire l'importo impiegato per effettuare la puntata.

Di seguito indichiamo il valore di ciascuna mano che si può ottenere scommettendo ai Videopoker:

  • il Nulla, cioè quando non si realizza neanche una coppia, vale 0 crediti;
  • la Coppia, vale a dire 2 carte del medesimo valore, paga 5 crediti;
  • la Doppia Coppia, cioè 2 coppie di carte del medesimo valore, paga 10 crediti;
  • il Tris, cioè 3 carte del medesimo valore, paga 15 crediti;
  • la Scala, data da 5 carte in sequenza di più semi, paga 20 crediti;
  • il Colore, composto da carte del medesimo seme ma senza scala, paga 25 crediti;
  • il Full, costituito da una Coppia ed un Tris, paga 40 crediti;
  • il Poker, realizzato con 4 carte del medesimo valore, paga 125 crediti;
  • la Scala Colore, ottenuta con 5 carte in scala e del medesimo seme, paga 250 crediti;
  • la Scala Reale, formata da 10-J-Q-K-A del medesimo seme, paga 2000 crediti.
  • Scopri qui il casinò di MrGreen e i suoi tantissimi videopoker online, con icredibili bonus!

Le varianti più diffuse dei Videopoker

Ecco le varianti più popolari dei Videopoker:

  • Deuces Wild. In questo gioco il 2 funge da jolly. Ciò consente di fare con maggiore facilità un pokerissimo, vale a dire chiudere il gioco con delle carte del medesimo valore.
  • Jacks or Better. La vincita minima si ottiene con una coppia di Jack.
  • Jokers Wild. Nel mazzo di carte è presente solo un jolly che può rimpiazzare qualunque carta, in modo da agevolare la realizzazione di un pokerissimo o di una scala reale.

La storia dei video poker in breve

Non vi è una data ben precisa per far risalire la nascita del gioco del Videopoker. Di comune accordo, però, gli esperti ritengono che siano stati ideati nello stesso periodo in cui avvenne l'introduzione delle prime slot machine. I primi Videopoker sono stati proposti come dei giochi che rappresentavano (e continuano ad esserlo) una via di mezzo tra le slot machine e il 5 card draw.

Lo scommettitore, al tempo, per iniziare a fare il proprio gioco, doveva introdurre una moneta all'interno della macchina e tirare l'apposita leva, così iniziavano a girare i rulli che contenevano le carte da gioco. Nel momento in cui i rulli si fermavano, compariva la mano di cinque carte: se veniva realizzato un punto, si maturava il diritto ad un premio pagato in sigarette oppure con delle bibite.

A partire dai primi anni '70 avviene una vera e propria rivoluzione tecnologica che ha contribuito alla creazione dei Videopoker moderni che presentavano delle caratteristiche molto vicine ai prodotti al momento in circolazione sul mercato di riferimento.

Ben presto, le nuove macchinette si dotarono di un software e di un monitor digitale avvicinandosi sempre più agli attuali Videopoker online che si caratterizzano per la presenza di sofisticate grafiche, sempre più accurate e con effetti sonori travolgenti che, anche sul web, fanno rivivere le stesse emozioni di una vera sala da gioco terrestre.